• Inserisci immagine

    Inserisci immagine

  • Inserisci immagine

    Inserisci immagine

Compatibilità con i farmaci

compatibilità con i farmaci

La maggioranza dei cateteri venosi periferici disponibili sul mercato non sono certificati per la somministrazione di specialità medicinali in modalità continua, in quanto classificati in classe 2a secondo l’allegato IX regola 7 della Dir. 93-42CEE e s.m.i..

Il catetere venoso periferico di sicurezza con sistema chiuso Tipro-ONE P, essendo registrato in CLASSE 2B ai sensi dell’allegato IX regola 7 ultimo paragrafo della Dir. 93-42CEE e s.m.i., è certificato per la cateterizzazione venosa periferica al fine di raccordare un vaso con altri dispositivi ad esso collegabili per il prelievo di sangue o l’immissione di fluidi terapeutici (soluzioni di varia natura, emoderivati, sangue ecc.) in modalità continua, farmaci e specialità medicinali in modalità estemporanea e continua. La somministrazione può avvenire per gravità o con pompe ed anche ad alta pressione con iniettori.

Il plus valore di tale registrazione in classe 2b è duplice:

In primo luogo assicura la compatibilità del prodotto con varie tipologie di soluzioni farmacologiche e farmaci aggressivi per i quali sono stati eseguiti test approfonditi in laboratorio, tra cui:

5- FLUOROURACILE: rappresentativo della categoria dei chemioterapici o antiblastici, della famiglia 
degli antimetaboliti; 


PROPOFOL: rappresentativo degli anestetici; 


IOEXOLO: mezzo di contrasto radio opaco di utilizzo frequente in diagnostica; 


EPIRUBICINA: rappresentativo della categoria degli antibioticivitaminici largamente utilizzati anche 
come chemioterapici; 


TAXOL: scelto quale rappresentante dei chemioterapici di derivazione naturale, utilizzati nel 
trattamento antiblastico di specifici tumori.



In secondo luogo, si certifica il dispositivo Tipro-One P per la somministrazione dei suddetti farmaci e specialità medicinali in modalità continua per TUTTO il periodo di permanenza in vena del catetere. Mentre i dispositivi registrati in classe 2a sono abilitati esclusivamente a somministrazioni di carattere temporaneo, ovvero per un tempo inferiore ai 60 minuti, Tipro-One P permette infusioni prolungate e incrementa, quindi, notevolmente, le possibilità di utilizzo del dispositivo

TIPROMED srl | 6, Via Segrè - 42041 Brescello (RE) - Italia | P.I. 02414860359 | Tel. +39 0522 480043 | info@tipromed.it | Informazioni legali | Privacy | Cookie Policy | Sitemap
Powered by  Pagine Gialle  -  SmartSite